Derma Check.
THE DERMA CHECK FAVICON NEW (2)
Deutsches Derma Vergleichsportal.

L’acido lattico nei prodotti per la cura della pelle: Rinnovamento delicato per una pelle radiosa

Febbraio 2024
The Derma Check AI

Autorizzato da

L’acido lattico nella cura della pelle

  • Tipo di ingrediente: Alfa idrossiacido (AHA)
  • Benefici principali: Favorisce il rinnovamento cellulare, migliora la texture della pelle e l’idratazione.
  • Ideale per: Pelle matura, pelle secca, tono della pelle non uniforme
  • Frequenza d’uso: a seconda del prodotto e della tolleranza cutanea.
  • Combinazione con: Ingredienti idratanti, protezione solare
  • Non utilizzare con: Retinoidi altamente concentrati o altri acidi forti senza il parere del medico.

Che cos’è l’acido lattico?

L’acido lattico, un alfa-idrossiacido, è prodotto naturalmente dall’organismo e si trova anche in alcuni alimenti. Nella cura della pelle, è apprezzata per la sua capacità di esfoliare delicatamente e rinnovare la pelle.

Benefici dell’acido lattico per la pelle

  • Rinnovamento cellulare: favorisce l’eliminazione delle cellule morte, rendendo la pelle più fresca e luminosa.
  • Miglioramento della struttura della pelle: può levigare la struttura della pelle e ridurre la comparsa di linee sottili e rughe.
  • Idratante: a differenza di altri AHA, l’acido lattico ha anche proprietà idratanti.

Possibili effetti collaterali

  • Irritazione cutanea: Può causare arrossamenti e irritazioni in caso di uso eccessivo o su pelle molto sensibile.
  • Sensibilità al sole: aumenta la sensibilità della pelle ai raggi UV, per cui è importante utilizzare una protezione solare.

Raccomandazioni per l’applicazione

  • A seconda della formulazione del prodotto: l ‘acido lattico si trova in varie concentrazioni nei peeling, nei sieri e nelle creme. Deve essere utilizzato secondo le istruzioni del rispettivo prodotto.
  • La protezione solare è d’obbligo: a causa della maggiore sensibilità ai raggi UV, la protezione solare deve essere sempre utilizzata durante il giorno.

Come non usarlo

  • Non in combinazione con acidi forti o retinoidi: L’uso contemporaneo di acido lattico con acidi altamente concentrati o retinoidi deve essere evitato per prevenire l’irritazione della pelle.
  • Non utilizzare su pelle irritata o ferita: L’acido lattico non deve essere utilizzato su ferite aperte o su pelle gravemente infiammata.

FAQ

1 Per chi è indicato l’acido lattico? Ideale per le persone con pelle matura, secca e per chi desidera un tono della pelle più uniforme.

2 Con quale frequenza va usato l’acido lattico? La frequenza di applicazione dipende dalla formulazione del prodotto e dalla tolleranza cutanea individuale.

3. l’acido lattico può trattare l’acne? L’acido lattico può aiutare a trattare l’acne esfoliando delicatamente la pelle e liberando i pori.

Conclusione

L’acido lattico è un ingrediente efficace e versatile che favorisce il rinnovamento della pelle e assicura un colorito luminoso e uniforme. Se usato correttamente e in combinazione con una protezione solare, l’acido lattico può contribuire a mantenere la pelle giovane, idratata e sana.

L’articolo è stato utile?

Profilo AI
Il Derma Check AI
L'intelligenza artificiale di Derma Check è stata addestrata con l'aiuto di numerosi studi scientifici. È specializzata in ingredienti cosmetici e nei loro effetti.